L'edizione del 2009 di Cagli ha visto partire una iniziativa di Fumarelapipa.com: il premio “Grande della pipa italiana”.

Un riconoscimento conferito a chi ha saputo distinguersi ed evidenziarsi nel campo della pipa e del lento fumo
Un campo fatto non solo di lavoro ma anche di capacità di comunicare una cultura e il senso di un piacere che accomuna tutti.

Quest'anno il premio “Grande della pipa italiana 2009” viene assegnato all'artigiano Gigi Crugnola, titolare della Gigi Pipe.

Gigi ha dedicato la vita al suo lavoro e alla manifattura della pipa.


Di lui ci piace la voglia di interrogarsi e migliorarsi per un futuro sempre vivo. A questo artigiano dobbiamo l'onore e l'onere di essere il custode e il decano di una tradizione e di uno stile che tra tante difficoltà comunica ancora fascino e storia. 
Ha portato pipe in tutto il mondo non nascondendo mai l'orgoglio, sempre rinnovato, che ha nel dare uno strumento a tutti coloro che provano ancora piacere nel fumare la pipa. 
Non possiamo non riconoscergli il ruolo fondamentale che ha avuto nella storia della pipa italiana e in particolar modo di quella pipa che rappresenta una tradizione ultracentenaria come la pipa gaviratese. 
Il premio gli viene conferito cogliendo l'occasione di una importante tappa in cui artigiano e azienda compiono 75 anni.

Iscriviti alla Newsletter